OLIO VAL D’ORCIA TOSCANA


 

L’olio: Oro della Val d’Orcia è L’olio dell’Agricola Belladonna e la sua lavorazione tradizionale

In questo contesto nasce l’olio dell’Agricola Belladonna. Agricoltori da più di dieci generazioni l’Azienda sorge nel cuore del Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia. I terreni ubicati ad un’altitudine media di circa 400 m s.l.m. sono di medio impasto tendente allo sciolto, con assenza di ristagni idrici per la buona drenazione.
L’extra-vergine si presenta con il caratteristico colore verde e i riflessi giallo dorato. Fatto per l’80% da Corregiolo, per il 10% da Leccino e per il restante 10% da Olivastra, è un olio molto equilibrato con una bassissima acidità. Dal sapore delicato, non aggredisce il palato. Il suo gusto morbido, rotondo e saporito ha un retrogusto piccante, di mandorle amare e carciofo, con densità consistente.
Per quanto riguarda gli abbinamenti gastronomici, l’olio dell’Azienda è particolarmente indicato con piatti neutri, poco aromatici, per poterne apprezzare al massimo le proprie caratteristiche (bruschette, insalate, ortaggi..).

Per ottenere un olio extra vergine di qualità, ogni momento della trasformazione deve essere curata e controllata.
L’olio dell’Agricola Belladonna viene franto attraverso gli antichi metodi tradizionali di spremitura discontinua a freddo. Le autentiche macine in pietra, o molazze, operano una lenta e regolare frangitura senza nessun aumento della temperatura della pasta, originando un olio dolce e armonico.
E’ la cosiddetta lavorazione tradizionale discontinua a freddo che consente di ottenere oli con elevato contenuto in polifenoli, fruttati e stabili nel tempo.
La cura impiegata nel processo che trasforma le olive in olio impreziosisce il prodotto dell’Azienda di tutte le qualità tipiche della Val d’Orcia.

Mantenimento della tradizione

La suggestiva lavorazione in macine di pietra rende l’olio dell’Agricola Belladonna un prodotto adatto a condire i piatti e le pietanze della cucina toscana. La tradizione di secoli di lavoro e sapienza si riflette nella trasformazione dell’oliva che diventa liquido gustoso e nutriente. L’aria e il lavoro, la luce e la terra rendono merito a questo prodotto apprezzato in tutto il mondo ed essenziale per mantenere inalterato l’equilibrio del nostro corpo.
La Val d’Orcia, isola di sapori e tradizioni continua nell’olio a testimoniare la coerenza di gusto, qualità e bontà che si ritrova in ogni suo prodotto.